Follow by Email

Le Vostre Visite

Visualizzazione post con etichetta fashionblogger. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta fashionblogger. Mostra tutti i post

domenica 4 dicembre 2016

LE CALZATURE PIU' IN DELL'INVERNO

Le mezze stagioni ? Non esistono più neanche nel mondo della moda. Questa estate abbiamo continuato ad indossare comodamente i nostri tanto amati stivaletti (io in primis), ma allora i nostri cari stilisti, secondo me, si son chiesti “Perché non sfoderiamo un po’ di sandali per questo inverno, sono tutte così controcorrente, proviamo a venderli a -5°” . Ed eccoci qui, quest’inverno il nuovo diktat sarà sfoderare i sandali.


















Niente paura carissime freddolose, i sandali di stagione saranno ancora più cool (e attireranno sicuramente l’attenzione di chi ci starà accanto, non so ancora se in modo positivo o meno) se indossati con calze o calzettoni. Se proprio invece non ce la fate, se patite il freddo, perché non optare per le infradito in versione Blumarine o per i sandali in pelliccia di Brunello Cucinelli ?
Care fashioniste che non temete le basse temperature, voi potete assolutamente optare per le ciabatte-couture in eco shearling tempestate di perle lanciate da Miu Miu e già elette capo cult della stagione.

Femminili, sensuali e altissime. Sono ufficialmente tornate le scarpe a punta (I like it). Nelle scorse stagioni, hanno fatto la loro timida comparsa, dividendo le donne che le amano da quelle che proprio le odiano, ma alla fine, voglio dire.. Chi di voi qualche anno fa si sarebbe immaginato di indossare jeans a sigaretta facendo ritorno dal passato ? Ebbene sì, le scarpe a punta hanno fatto, anche loro, il grande ritorno dal passato spopolando tra le passerelle da Parigi a New York.
Ma quali sono i modelli di tendenza ?
Si passa dai classici stiletto total black con allacciatura alla caviglia alle décollétees gioiello in satin smeraldo fino ai sabot a punta e alle Mary Jane glitterate, c’è chi invece opta per il velluto con un paio di pump dal tacco alto e finissimo. Ok non sono di sicuro famose per la loro comodità, ma si dice anche che “chi bella vuole apparire, un po’ deve soffrire” non siete curiosi di vedere delle gambe super sexy e una silhouette slanciata ?
Bene, adesso che vi ho parlato giusto un attimino di ciò che riguarda l’alta moda, passiamo un po’ alla vita quotidiana, alle scarpe (forse) un po’ più comode.
Scarpe basse con tacco comodo, tanti, tantissimi mocassini ma anche calzature con plateau altissimi, ballerine invernali.
Per scarpe comode si intendono tutte le calzature che hanno un tacco basso e quadrato, ma che riescono a risultare estremamente femminili e chic. Per le donne dinamiche che non amano particolarmente indossare i tacchi, viene consigliato il mocassino invernale di pelle in bordeaux o la stringata maschile che si riconferma alla moda.
Per chi mi segue sui miei account social, avrà sicuramente notato le mie (fantastiche) scarpe rigorosamente con plateau alte in vernice silver ! Le amo alla follia ?! Si può dire per un paio di scarpe ?



Hola Girls

Marti  

lunedì 21 novembre 2016

IDEE LOOK PER LE FESTE: NATALE E CAPODANNO


Bene bene ragazze, direi che è arrivato ufficialmente il momento di pensare a come vestirci per le feste !!!


Posso dire che il mese di dicembre ci da tantissime occasioni per spaziare dalle più formali cene aziendali alle feste e ritrovi in cui si vuole assolutamente fare colpo e ovviamente le cene con i parenti e i pranzi con gli amici.
Però in tutto questo mare magnum di occasioni per ritrovarci, divertirci e festeggiare insieme il natale dei punti di accordo ci sono, siano essi i look più eleganti oppure più casual

Idee look per le feste:Natale e Capodanno

– I COLORI: I colori da indossare per le feste sono i colori tipici del Natale. Il verde bosco ed il verde smeraldo, qualsiasi sfumatura di rosso, il bianco neve, i colori metallici dall’oro, al bronzo fino all’argento ed il nero che è sempre chic ed è sempre adatto (se pur acceso da dettagli luminosi o dai colori del Natale)

– LE FANTASIE: il tartan è una delle fantasie tipiche del Natale insieme ai motivi in stile norvegese. Maglioni tricottati si accompagnano bene anche con immagini tipiche del Natale: i famosi maglioni con le renne! Perchè no, sono sbarazzini e simpatici, adatti alle occasioni più casual!

– PER L’ULTIMO DELL’ANNO: consigliatissimi glitter e paillettes quest’anno. Vanno di modissima e per l’ultima notte dell’anno, diciamocela tutta, vogliamo far scintille. Sceglile in una giacca di paillettes, pantaloni, leggings oppure in un abitino. Il must è il tubino in paillettes!

– LA BIANCHERIA: se siete superstiziose fatevi regalare un completino intimo rosso per il vostro Capodanno, vi regalerà tanta fortuna (SPERO !). Per sentirvi bene la biancheria è importante: ricordatevi per lo meno che sia appaiata :D
A voi tantissime foto ispirazione dai look più CASUAL ai look piu ELEGANTI!

Ricordatevi di seguire i look che presenterò sul mio account Instagram e sulla mia pagina Facebook, oltre ovviamente al fantastico sito Tratto Rosa

Adesso vi lascio ad alcune idee















 PROMO ABITI A DUE PEZZI
PROMO ABITI A DUE PEZZI

domenica 13 novembre 2016

CHI E' LA FASHION BLOGGER : ECCO LA MIA IDEA

Così.
Passano giorni, mesi ed anni e la parola Fashion Blogger entra sempre di più nella dialettica di molta gente.
Spesso mi viene chiesto "Cosa vuol dire?" "E in cosa consiste?"
Beh, le Fashion Blogger AGGIORNANO! Ecco cosa fa una Fashion Blogger, aggiorna costantemente il suo (come mi piace chiamarlo) "diario online".
Non bisogna essere per forza delle strafighe allucinanti e non si necessita di una laurea per aprire un blog. Si tratta solamente di libertà !
Libertà di scrivere! 
Avere un diario personale che può essere letto da tutto il mondo (se le cose vanno bene).
Essere una Fashion Blogger o una Life Style Blogger vuol dire dedizione. Vuol dire non fermare mai nessuna parte del proprio cervello. Vuol dire amare follemente. E' passione. E' tornare a casa dal lavoro stanche, ma voler scrivere, voler raccontarsi, pubblicare, aggiornarne i propri followers, dare loro dei consigli. 
La Fashion Blogger cerca sempre di tenersi aggiornata con le ultime tendenze, ma non solo, perché spesso trova il modo, attraverso i suoi viaggi,  di far viaggiare con la mente chi la segue, facendo loro conoscere dei magnifici posti sparsi nel mondo, posti che magari fino a pochi attimi prima non se ne conosceva l'esistenza.
Credo fortemente che la Fashion Blogger cerca di trasmettere il suo stesso amore! Senza baci e abbracci o cose del genere, ma diciamo che è un po un amore spirituale :D 
E' una cosa in cui pochi credono, ma credere di farcela è già mezza vittoria. 
E per concludere la mia idea di Fashion Blogger vorrei aggiungere per voi una frase che adoro di Karl Lagerfeld 

La moda non è né morale né immorale, però è fatta per tirare su il morale. 

Adesso sfido chiunque a dire il contrario :D 

Adesso, però, parliamo della regina indiscussa delle Fashion Blogger Chiara Ferragni. 

Classe 1987 diventata nota con il suo blog The Blonde Salad diventato ormai un "caso" da studiare ad Harvard perché loro, probabilmente, sono 10 passi avanti a noi. Ma realmente ragazze, cosa bisogna studiare ? E' comunicazione ! E questa materia si studia da anni. 
Chiara Ferragni non ha fatto altro che comunicare indossando, inizialmente, i propri vestiti e successivamente quelli da promuovere per le varie aziende, che vedendo l’impatto che aveva con il suo pubblico, hanno deciso di puntare su di lei. Chiara Ferragni si è messa a nudo ! Questo è ciò che fanno le Fashion Blogger, far entrare la gente nel loro piccolo grande mondo, consigliando loro vestiti, acconciature, prodotti ecc per invogliarli ad acquistarli. Tutto ciò ha reso questa ragazza la Fashion Blogger per eccellenza.

Adesso vi lascio a qualche immagine della Ferragni ed altre Blogger 


                                                                  Candela Novembre



                                                                   Nicoletta Reggio



Voi che idea avete ? Siete d'accordo con il mio pensiero o fate parte di quella nicchia che pensa che la moda sia solo una cosa futile ? 

domenica 6 novembre 2016

PIASTRA AD ONDE LARGHE: POSSIAMO ESSERE BELEN

Buona domenica ragazze !!

Questo articolo non ve lo potete assolutamente perdere !!
Molte di voi ne avranno già sentito parlare, si tratta della rivale number 1 della classica piastra liscia capelli.. LA PIASTRA AD ONDE LARGHE TRIFERRO sempre più diffusa, amata e ricercata tra le donne che in fondo.. vorrebbero tutte essere un po Belen

Bene, da oggi neanche per voi sarà impossibile.
Niente più scuse care donne, potrete gestire al meglio la vostra chioma, la piastra è infatti in grado di creare l'effetto di un movimento morbido e naturale, oltre che duraturo nel tempo.

Lo step iniziale, che ovviamente vale per tutte le piastre, è quello di lavare i capelli, tamponarli con l'asciugamano ed asciugarli al naturale o con il phon. Si procede lisciando ciocca per ciocca, dopo averli pettinati. (io spesso dopo l'asciugatura passo direttamente a fare le onde).
Successivamente, dovrete infilare ogni ciocca tra i tubi della piastra per "stampare" le vostre onde.

Se vorrete far durate l'effetto, soprattutto per coloro che hanno i capelli lisci come spaghetti, conviene dare una spruzzatina di lacca.


Io oggi ho scelto un effetto più naturale

PRIMA



DURANTE


DOPO


Allora cosa state aspettando ? Ecco per voi il Link di acquisto ad un prezzo speciale !! 



mercoledì 2 novembre 2016

SCARPE DA GINNASTICA IN LOOK NON SPORTIVI


Come abbinare le scarpe da ginnastica in look NON sportivi!
Come abbinare le scarpe da ginnastica. Le scarpe da ginnastica non hanno età, ditemi se sbaglio, le scarpe da ginnastica sono, di gran lunga, le scarpe più comode che abbiamo nell’armadio. Se, fino ad appena qualche anno fa, le scarpe da ginnastica non erano altro che da rilegarsi per la palestra, dopo decenni di splendore assoluto tra gli anni 80 e gli anni 90, negli ultimi anni sono tornate alla ribalta come calzature da indossare anche di giorno, in look non sportivi fino ad arrivare all’aperitivo. Sì perché le scarpe da ginnastica sono perfette per creare look casual chic dal giorno fino alla prima serata. Non ci credete? E' normale avere dubbi sul come abbinare le scarpe da ginnastica a dei look non propriamente sportivi. Io personalmente le adoro, a prescindere dal fatto che sia o meno un’amante delle scarpe.. Ad esempio giusto per farvi una confidenza, durante lo shopping, inizio sempre dalle scarpe :S
Come abbinare le scarpe da ginnastica in look non sportivi e da aperitivo: idee looks per voi!
Prima di farvi vedere la big gallery di ispirazione per i vostri looks, tutta da copiare, ecco i miei 3 abbinamenti preferiti. Ovvero come abbinare le scarpe da ginnastica in look non sportivi e da aperitivo. Provate e fatemi sapere :))
– SNEAKERS BIANCHE CON TUBINO NERO: abbinate un paio di sneakers bianche  tinta unita con un tubino nero, un occhiale da diva,(TUTTE e dico TUTTE, dobbiamo avere un occhiale da Diva)  una borsa elegante ed il risultato sarà : So chic!
– CONVERSE CON GONNA LUNGA: molto casual, ma molto femminile. L’abbinamento amato soprattutto dalle giovanissime!
– SNEAKERS CON GONNA TUBINO + CAPPOTTO LUNGO: perfetto per l’inverno.. mi raccomando però, se bella vuoi apparire un po’ dovrai soffrire, quindi.. senza calze ! 












 PROMO ABITI A DUE PEZZI
PROMO ABITI A DUE PEZZI