Follow by Email

Le Vostre Visite

mercoledì 9 settembre 2015

BARBIE FASHION BLOGGER

Neanche la bambola più famosa al mondo è riuscita a resistere al fascino della moda hipster. Ed ecco che Barbie cambia il suo look. Addio tacchi e minigonne. Un cambiamento radicale, ma solo per giocare un pò ironizzando sulla vita delle fashion blogger più influnenti di Instagram. Si tratta di un profilo che in meno di cinque mesi dall'apertura del suo account, vanta la bellezza di 860 mila follower.
Possiamo notare che nel suo profilo/parodia non manca proprio nulla, tutto caratterizza perfettamente le Instagramer, le pose, gli hastag e le foto tanto in voga tra le fashion blogger, come ad esempio le gambe in vista durante un rilassante bagno caldo, il cono a gelato con lo sfondo della parete, il classico cappuccino del buongiorno e gli outfit.


Gli hashtag sono il vero pezzo forte. Tra i preferiti di Socality Barbie figurano #VSCOCAM, #neverstopexploring, #instagood e #liveauthentic, preceduti da didascalie come una vera fashion blogger è solita fare.
Dietro al profilo di Socality Barbie si nasconde una fotografa di Portland, che al momento non ha voluto rivelare la sua identità. In un’intervista per Wired.com ha dichiarato che l’idea di creare un profilo parodia è nata per «punzecchiare gli stereotipi più basici su Instagram attraverso la bambola più basica di sempre». Ha poi aggiunto che «le persone si fotografano tutte negli stessi posti e scrivono come didascalia tutti le stesse cose. Non riuscivo a comprenderne il senso, così ho pensato: quale miglior modo per comunicare il mio punto di vista se non con la bambola più popolare di tutte?». Una trovata geniale che in poco tempo ha avuto un riscontro positivo sugli utenti Instagram.
 





 

 

martedì 8 settembre 2015

sabato 29 agosto 2015

15 PROBLEMI DI MODA CHE OGNI RAGAZZA BASSA PUO' CAPIRE

1.L'effetto XL della manica lunga. Ecco come farti sentire una piccola fiammiferaia. Le tue maniche cadranno sempre oltre il polso. Non arrotolarle o l'effetto risulterà anche peggio del solito, piuttosto prova a tirarle su !
2. Hai presente le tute? Non prenderle neanche in considerazione. Non solo le gambe sono sempre troppo lunghe, ma il cavallo è sempre cucito all'altezza sbagliata. A meno che tu non stia cercando un look alla Mc Hammer.
3. Stesso discorso per i pantaloni a zampa. Se provi a fargli l'orlo per proporzionarli alla lunghezza della tua gamba, loro si trasformano in un nuovo paio di pantaloni boot-cut!



4. Il fashion tape è il tuo nuovo miglior amico. Chi ha la pazienza e il tempo di far fare gli orli ai pantaloni? E chi possiede ancora oggi ago e filo a casa? Dai il benvenuto al fashion tape, la soluzione per fare l'orlo in cinque minuti e chissà quante altre meraviglie, per ragazze pigre.
5. Devi sempre aggiungere 15 € circa su ogni acquisto di abbigliamento. Per gli abiti dove il fashion tape non funziona, devi rivolgerti alla sarta per accorciare, stringere, modificare. Essere basse di statura ha sempre un prezzo, quello di circa 15 € !
6. Devi per forza indossare i tacchi quando esci la sera. Prova ad ordinare un drink dal basso delle tue splendide ballerine e correrai il rischio di rimanere nascosta sotto al livello del bancone del bar. 
7. Non puoi indossare i pantaloni corti alla caviglia. Corti? Chi ha parlato di corto? Il risultato sarebbe la goffaggine ... parecchia goffaggine. 
8. Tutta la moda dal fitting oversize ti fa sembrare come se stessi giocando nel guardaroba dei grandi. Il trend oversize non è per le persone basse di statura. Ciò che sta bene su una ragazza alta farà sembrare una ragazza piccola di statura come se ci fosse saltata dentro. Volete un esempio ? 


9. Devi diventare un'esperta delle previsioni del tempo. I tuoi outfit si basano praticamente al 100% sulle previsioni meteo. Se piove ti tieni alla larga da abiti e gonne lunghe per non dover strascicare sul marciapiede orli zuppi d'acqua.
10. L'inciampo è sempre dietro l'angolo. Hai comprato un abito lungo, hai speso € 15 per fare l'orlo, ti sei messa i tacchi ma rimani comunque a rischio di inciampo.
11. Trovare una gonna che funzioni è come cercare un ago in un pagliaio. Provi una minigonna e si appoggia sulle ginocchia. Ne cerchi una al ginocchio ma ti arriva quasi alla caviglia. Ti sei innamorata di un modello midi, ma su di te è maxi. Una sofferenza senza fine.
12. Lo stesso con gli stivali. Battono sulla gamba e fanno male.
13. Le calze sono sempre troppo lunghe. Finisce sempre che devi arrotolarle sulla pancia almeno due volte e tu sembri una bambina di 6 anni.
14. Dimentica lo shopping on-line. Le lunghezze degli abiti delle modelle saranno sempre più lunghe di almeno 10 cm.
15. Tutti i tuoi jeans sono strappati in fondo. No. Non significa che sia voluto.

mercoledì 27 maggio 2015

ECAILLE: HAIR STYLE 2015

Si tratta di una nuova tecnica di colorazione per capelli per la Primavera-Estate 2015


Sfumature calde che giocano con i toni del bronde mescolando nuances più chiare a quelle più scure, dando ai nostri capelli un effetto straordinariamente luminoso. 

Ecco per voi alcuni esempi