Follow by Email

Le Vostre Visite

Visualizzazione post con etichetta brand. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta brand. Mostra tutti i post

mercoledì 26 ottobre 2016

BEYONCE': IVY PARK



Quello che tocca Queen Bee si trasforma in oro.
Sarà così anche per la sua nuova collezione di abbigliamento sportivo?
La linea che ha scelto di chiamare Ivy Park come tributo alla figlia Blue Ivy, è distribuita da Topshop e, in Italia, da Zalando.
L’idea centrale si base su un luogo, il parco (o più propriamente il parco giochi e il campetto) visto come zona di autodeterminazione nella quale costruire l’idea che si vuole dare di sé stessi e nel quale sentirsi a proprio agio.
“The park is what made me who I am”

Felpe, t-shirt, body, cappellini, leggings e canotte per tutti gli sport e soprattutto per tutte le fisicità.
Come non apprezzare i cartelloni pubblicitari nei quali campeggia una splendida quanto formosa Beyoncé che, incurante delle sue iconiche cosce, se ne va in giro solo con un body addosso mostrando al mondo il poderoso sedere?
“To inspire women who understand that beauty is more than your physical appearance”
Queen Bee incarna l’ideale della ragazza afroamericana di successo e di tutte quelle che non temono la propria fisicità e anzi la mostrano e non hanno paura di essere “di più” sia da un punto di vista fisico sia da quello della personalità perché, diciamocelo, ci vuole coraggio e non curanza del pensiero altrui per emulare Beyoncé.


Una collezione per tutte, dicevamo, ideale per praticare quegli sport che tanto fanno campetto da basket americano, quegli sport che siamo abituati a collegare al ghetto, a Brooklin, ma una linea di activewear adatta anche a chi pratica yoga e pilates e perfetta per creare uno streetstyle modaiolo in città.
Ivy Park è tanto nero ma anche bianco, rosa e azzurro. Il minimal è la chiave di tutta la collezione nella quale non sono presenti stampe ma solo scritte, collocate nei punti più strategici.
Grandi complimenti vanno alla strategia comunicativa perché la campagna, pubblicata a tappeto su internet e attraverso manifesti e brevi spot video, fa venire voglia di battere un 5 alla mitica Bee e mettersi a giocare e sudare con lei.
Funzionerà anche in questa sua nuova veste di stilista e testimonial?

lunedì 18 novembre 2013

GOTHA

Giovedì 07 Novembre, ho avuto l'onore di prendere parte all'evento  Fashion Victim Cercasi ospitato dal negozio Calvi di Cernusco su Naviglio. 
Ad attendermi c'era Sonia Govi, gentilissima nel mostrarmi i capi del Brand Gotha con il quale sto collaborando. 
Ghota nasce nel 2004, riuscendo a crescere negli anni e diventando sinonimo di stile. Il nome del brand sta per "il meglio", "la parte migliore".
Con i migliori materiali italiani e le avanzate tecniche di maglieria, creano delle collezioni inedite nelle quali traspare originalità, buon gusto e senso della ricercatezza. Gotha riesce quindi a diventare una linea in grado di esprimere eccellente qualità e design innovativo. Per ogni collezione, Gotha adotta un codice di riferimento, che mai deve essere dimenticato, ovvero quello della non banalità. 
Cosa troverete in Gotha ? Ricercatezza e sperimentazione dei volumi, strutture e forme innovative che mettono in risalto la personalità di chi le indossa.

A breve sul blog posterò un nuovo servizio fotografico con i capi Gotha con la quale partecipo appunto al concorso Fashion Victim Cercasi, quindi rimanete sintonizzati qui e sulla Pagina Facebook per tutte le news.

Adesso vi lascio alle foto scattate da Calvi, se vi capita di trovarvi in zona, andate a toccare con mano la nuova collezione, inoltre Calvi è un multi-brand .. Ottimo per una giornata di sano Shopping !! 






































Link: