Follow by Email

Le Vostre Visite

Visualizzazione post con etichetta Street Fashion. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Street Fashion. Mostra tutti i post

lunedì 19 dicembre 2016

COSA RESTERA' DI QUESTI ANNI '80

Caratterizzano il periodo gli eccessi, i colori esagerati, dallo stile punk rock.
Cangiante come una disco ball, eccentrica come una pop sta, è la moda dei favolosi anni '80.
                                                                                                  

E' il decennio della tecnologia, del nuovo femminismo dell'esagerazione, da portare in ogni campo possibile ed immaginabile, il decennio delle provocazioni. 
Gli anni di Madonna e di David Bowie con i loro look iper colorati.
Colori fluo capaci di contagiare l'intero guardaroba, spalline che riuscivano a rendere le figure femminili e maschili decisamente più imponenti per non parlare dei favolosi Jeans a vita alta. Gli anni in cui la parola chiave era: Osare, sempre e comunque ! 
Sono stati anni segnati da grandi eventi, ma anche da una moda che è entrata di diritto nella storia del costume.



Negli anni '80 andavano di moda pantaloni a vita alta chiusi da una cintura e abbinati ad una felpa, spesso infilata dentro i pants. Meglio se erano dei Jeans, modello cult di questo periodo. I fuseaux, comunemente chiamati leggings nella nostra era :) erano un altro capo cult del guardaroba femminile, con tonalità intente o con stampe coloratissime, senza ovviamente tralasciare i modelli in pelle nera. Potevano essere abbinati a shorts, completi sportivi da palestra o a gonne corte di tulle. Per quanto riguarda i top, assolutamente il via libera alle maglie larghissime o a top sportivi corti e senza maniche. Le t-shirt bianche con stampe divertenti andavano per la maggiore. Da non sottovalutare le maglie a rete. Il tutto da coprire con bomber corti e spessi.
Ai piedi andavano di gran moda le sneakers, bassissime (in stile Superga) o più alte, modello basket.
Ma il punto di forza di tutti i look erano i gioielli: braccialetti, collane, orecchini rigorosamente esagerati. Ma non dimentichiamo i guanti senza dita e le fasce colorate per i capelli !! 

Allora.. Guardatevi attorno, non vi sembra un ritorno agli anni '80 ?? 


 PROMO ABITI A DUE PEZZI
PROMO ABITI A DUE PEZZI 


domenica 11 dicembre 2016

MANIA SCIARPE: BISOGNA SAPERLE PORTARE !

Un accessorio sempre comodo e funzionale ? La sciarpa !

Uno degli accessori più glamour e trendy, ma nel contempo peggio utilizzati e compresi. Molto spesso, infatti, questo capo di stile viene abbinato e indossato in modo sbagliato, svalutando l’eleganza e lo stile per la quale è nato.


In inverno non solo ci mantiene caldi, ma è di aiuto anche per rendere eleganti un cappotto o una giacca.
Come bisogna indossarle per essere sempre chic ?
Sia che la si usi per i look di tutti i giorni, per andare al lavoro, sia per il tempo libero o per una serata raffinata, la sciarpa bisogna saperla indossare.
Ogni tessuto ha la sua occasione e viceversa. Facciamo qualche esempio: per una serata importante sarebbe meglio optare per una sciarpa di seta o di cashmere o anche di lana merinos, sarebbe meglio se in tinta unita o con qualche discreta fantasia, mentre se dobbiamo fare una passeggiata informale va benissimo la sciarpa di lana grossa.
La sciarpa di seta va indossata in modo da farla cadere morbidamente sulle spalle o intorno al collo, meglio ancora se la teniamo agganciata con una spilla particolare, oppure per coprire le spalle durante una serata elegante.
Volete invece sapere un modo pratico e veloce per indossarla ?
Senza ombra di dubbio facendo un giro intorno al collo e lasciando libere le due estremità. Nelle giornate più calde, possiamo allargare il giro anche per dare maggiore morbidezza alla lana. Quando fa molto freddo o la sciarpa risulta troppo lunga, possiamo optare per i due giri intorno al collo per evitare i colpi di freddo.
Tra i miei modi preferiti di indossarla c’è quello asimmetrico, posate la sciarpa sul collo con una coda più lunga dell’altra, avvolgete soltanto l’estremità più lunga portandola dietro la schiena. Per evitare che scivoli in avanti ad ogni vostro movimento potete fissarla con un morbido nodo.
Mi piace tantissimo indossarla anche sciolta, posate semplicemente la sciarpa sul retro del collo e lasciate cadere le code libere sul davanti. 



































venerdì 11 ottobre 2013

JIJIL da oggi .. E-Store

Ciao ragazze,
qualche settimana fa ho scritto un post su un Brand che mi ha molto entusiasmata (QUI), anche questa sera ve ne voglio parlare per annunciarvi una bellissima novità !!
Questa mattina come molti di voi, che mi seguono sulla pagina facebook, sanno, sono stata oltre il confine italiano, per l'esattezza in Svizzera. Non ho avuto modo di fare una nuova sim da poter utilizzare lì, quindi ero con il cellulare in modalità aereo. Tornata in Italia, tra le varie email, c'era quella di Jijil.

Ed è con immenso piacere per me inaugurare l'apertura del primo E-Store Jijil online da oggi !                                  

Molti di voi hanno ben apprezzato il completo inviatomi da Jijil, ma spesso e volentieri non avevano un negozio Jijil a portata di mano, allora Jijil ha ben pensato di accontentare tutte voi, non solo creando ancora una volta una bellissima collezione FW 2014, ma anche dando la possibilità a chiunque di poter acquistare direttamente online il capo che desiderano.
Ovviamente, il capo che mi avete visto indossare, lo troverete ugualmente nell'E-Store
Vi lascio con un articolo pubblicato sulla rivista online Woonko.com mi trovate in vetrina Qui ancora per poco, dal momento che sta finendo la settimana, mentre qui trovate l'articolo dedicato a Jijil.

Qualche foto del vecchio post:





Vi ricordo che Jijil mi ha inviato l'intero completo sotto in foto, ma che non ho potuto indossare il pantalone per problemi di misure :(


Forza ragazze, tirate fuori le mani dai guanti e sbizzarritevi a creare nuovi look acquistando su E-Store Jijil !

Rimanete sintonizzati per le news in arrivo :)

A presto

Martina.